Vai ai contenuti
domande frequenti sulle vetrate artistiche

Faq

domande frequenti sulle vetrate artistiche


  • Quanto costa una vetrata artistica?
    E' la domanda che ci viene rivolta maggiormente e che non vogliamo eludere in alcun modo,
    puoi trovare tutte le indicazioni di prezzo, suddivise per tipologia di lavorazione sulla pagina dedicat a "quanto costa una vetrata artistica". per brevita' posso dirti che il costo e' in funzione del tempo di realizzazione  quindi della complessita' della vetrata da realizzare. La superficie ed i materiali hanno anche essi un peso ma minore rispetto al valore aggiunto della mano d'opera, questo spiega perche' una vetrata con superficie 1mq  ed una con superficie 50 cmq, a parita' di disegno e quindi di numero di tessere, hanno un costo equivalente.

  • Le vetrate sono fragili?
    Dobbiamo fare un distinguo tra le varie tecniche di realizzazione, e' infatti il processo di decorazione che rende il vetro sottilissimo e fragile o temprato e protettivo. Un calice di vetro finissimo non ha la resistenza della lastra di vetro blindato a protezione di una banca...pur essendo tutti e due "vetri".
   La vetrata a piombo e' un mosaico di vetri, in genere non troppo grandi, tenuti assieme da una trafila di piombo saldata a stagno      nei punti di incrocio. La risposta        all'urto e' elastica. La vetrata tende a piegarsi, anche ad accartocciarsi  prima di rompersi.                Anche in caso di rottura e' difficile che i vetri escano dal loro perimetro di piombo rendendo il pannello pericoloso. In sintesi,            all'urto, e'  piu' pericolosa una lastra di vetro monolite (non stratificata)
   Per le vetrate in tecnica tiffany vale lo stesso ragionamento. Al posto della trafila in piombo c'e' un cordolo di saldatura a stagno         che, in caso di urto, mantiene la vetrata in, relativa, sicurezza.  
 Discorso diverso per i Pannelli in Vetrofusione, si tratta di vetri che subiscono stress termici e possono nascondere nella loro               struttura, tensioni e crinature che possono creare fratture del vetro in caso di urto.
   E' bene quindi, se di superfici notevoli, stratificarli con un vetro float (il normale vetro trasparente o inserirli in vetrocamera

  • In caso di rottura e' possibile riparare una vetrata artistica?
    E' possibile riparare e staurare vetrate rilegate a piombo, in tecnica tiffny, vetrate dipinte a granfuoco.
    Non e' possibile riparare vetrofusioni, incisioni e sabbiature.

  • Si puo' mettere in sicurezza una vetrata artistica?
    Si, e' possibile inserire una vetrata in vetrocamera anche stratificati (stadip), o resinarla su un vetro vassoio

  • Quali sono le tecniche maggiormente usate per realizzare vetrate artistiche?
    Tessitura a piombo, tecnica tiffany, vetrofusione, incisione e sabbiatura, pittura a grisaglia e smalti, Dalle de Verre

  • E' possibile realizzare una vetrata partendo da un nostro disegno/foto?
    Si

  • Collaborate con artisti, architetti, designer e con fabbri e falegnami?
    Si, siamo aperti alla collaborazione ed al lavoro di equipe con Artisti, architetti e designer, ugualmente collaboriamo con fabbri e falegnami.

  • Vi occupate anche della posa in opera?
    Ci occupiamo del trasporto e della posa in opera in Italia ed all'estero

 Vetrarte di Paolo Corpetti
 Via Amendola 86b 00013 - Mentana (Roma)
 Tel +39 068175381 -
 P.I. 08470030589 - C.F. CRPPLA65A04H501Q
foto vetrata artistica tonda
powered by Dioweb.it
Torna ai contenuti